Rheum

amaro a base di Rabarbaro

28,00
Le materie prime che compongono la ricetta evocano la storia di secoli e millenni di passaggio lungo la Via della Seta e lungo tutte le altre vie marittime o di terra che hanno permesso il contatto e quindi lo scambio commerciale e culturale tra occidente ed oriente. L’unione sapiente di questi elementi crea una miscela di gusti e profumi che tonifica il corpo e inebria i sensi evocando un immaginario fatto di carovane in viaggio verso città lontanissime immerse in paesaggi misteriosi ed esotici tra porti di mare, pianure, foreste, deserti, fiumi e catene montuose. Così ancora oggi la nostra radice di Rabarbaro (Rheum palmatum) inizia il suo viaggio nella Cina del nord per arrivare nel bacino del mediterraneo ed essere trasformata in liquore tra il mare ligure e le alpi marittime.  
28,00

23 disponibili

scheda tecnica

 

cod.: RH70 bottiglia 70cl

 

denominazione commerciale

Rheum

descrizione

amaro biologico a base di Rabarbaro e Genziana

certificazione

Agricoltura Biologica Reg. CE 834/07 e CE 889/08

metodo produttivo

infusione a freddo

Secondo il metodo tradizionale della liquoristica le radici e gli estratti naturali macerano in una base idroalcolica composta da alcool etilico di frumento biologico e acqua di fonte. Terminato il ciclo di estrazione e decantazione si procede alla miscelazione dei componenti con una soluzione di acqua di fonte e zucchero di canna. Conclude il processo l’affinamento in vasca d’acciaio inox prima dell’imbottigliamento.

titolo alcolometrico

30% vol

colore

rosso bruno tendente al giallo ambrato

profumo

fresco ed erbaceo con note agrumate e speziate

sapore

dolce-amaro elegante molto persistente tipico della radice di Rabarbaro
e della Genziana; quest’ultima aumenta le percezioni amaricanti equilibrate
dalle spezie e dagli agrumi

materie prime

alcool di grano

radice di Rabarbaro (Rheum palmatum)

radice di Genziana (Gentiana lutea)

estratti naturali

arancio dolce

anice stellato

artemisia

cannella

chiodi di garofano

menta

basilico

lemongrass

ginepro

zucchero di canna

acqua di fonte

proprietà

stomachico, facilita la digestione e stimola l’appetito

consigli di degustazione

vedi ricettario dedicato

stomàchico agg. e s. m. [dal gr. στομαχικός «che appartiene allo stomaco, buono per lo stomaco», der. di στόμαχος «gola, stomaco»] (pl. m. -ci). – Che ha azione tonica sulla parete gastrica, e, in partic., che stimola l’appetito e facilita la digestione: erbe s., con principî s.; un elisir, un liquore, un amaro s.; farmaci, preparati s.; come s. m., prodotto, preparato ad azione stomachica: prendere uno s.; il rabarbaro, la china e la genziana sono degli ottimi stomachici. Vocabolario Treccani http://www.treccani.it/vocabolario/stomachico/

 

scheda tecnica pdf

 

ricette in miscelazione

 

il piacione di gianluca grandoni

ingredienti

60 ml Amaro Rheum,
22,5 ml succo di limone,
15 ml di simple Syrup

preparazione

Shake & Strain

servire in tumbler basso