Rosa Damascena

bio liquore, petali di Rosa

28,00
Liquore delicato dai profumi eterei. Adatto in ogni momento della giornata, è un classico Liquore da meditazione; si accompagna bene sulla tavola a fine pasto o in abbinamento ai dolci. Si presenta di un colore rosa tenue ed emana fragranze medio-orientali con sentori di Rosa che evocano il ricordo degli sciroppi casalinghi più fini; in bocca ha un sapore delicato con note floreali tipiche della Rosa damascena, da sempre regina indiscussa tra le botaniche utilizzate nella composizione dei profumi classici. In miscelazione è ingrediente fondamentale per la Polibibita Futurista Rosa bianca riportata in auge dal poliedrico Fulvio Piccinino.
28,00

11 disponibili

scheda tecnica

 

cod.: RO/50  bottiglia: 50cl

 

denominazione commerciale

Bio Liquore alla Rosa

descrizione

bio liquore zuccherino a base di petali

certificazione

Agricoltura Biologica Reg. CE 834/07 e CE 889/08

metodo produttivo

infusione a freddo

Adatta in ogni momento della giornata, è un classico Liquore da meditazione; si accompagna bene sulla
tavola a fine pasto o in abbinamento a crostate con frutta fresca.

temperatura di servizio

10 – 14 gradi

titolo alcolometrico

30% vol

colore

rosa tenue pastello

profumo

sentori di rosa e fragranze medio orientali

sapore

delicate note floreali tipiche della Rosa Damascena

materie prime

alcool di grano da frumento tenero
petali di Rosa Damascena
zucchero di canna
acqua di fonte

proprietà

stimolante, rinfrescante e afrodisiaco

consigli di degustazione

vedi ricettario dedicato

 

scheda tecnica pdf

ricette in miscelazione

 

rosa bianca – polibibita futurista di fulvio piccinino
polibibita futurista utilizzata presumibilmente come cocktail di benvenuto al Santopalato, il primo ed unico ristorante futurista della storia, aperto a Torino nel 1932. La polibibita fu inventata da Enrico Giachino titolare e cuoco della taverna ed è l’unica a non contenere provocazioni od azzardosi abbinamenti. La preparazione è semplice ed il risultato molto interessante al gusto.

ingredienti
3 cl campari
4 cl origine rosa
4 cl succo di arancia filtrato
0.5 cl mistral pallini
una stella di anice

preparazione
Versare tutti gli ingredienti in un bicchiere colmo di ghiaccio e mescolare per alcuni secondi. Decorare con alchechengio, frutto esaltato dai futuristi in quanto simile, una volta aperto ad un uomo con il paracadute, disciplina, il paracadutismo, che incarnava eroismo e sprezzo del pericolo valori tipici del movimento.

 

 

rosa di rosa di fulvio piccinino
cocktail inedito e completamente originale, un signature, che non ha legami storici o ispirazione dai libri internazionali di miscelazione. Un gioco di parole per un cocktail dal colore e dal sapore elegante.

ingredienti
4 cl origine bio vodka
2 cl di cocchi rosa
1 cl origine rosa
1 cl di succo di pompelmo rosa
2 gocce di bitter al pompelmo rosa
1 scorza di pompelmo rosa

preparazione
Versare gli ingredienti in un mixing glass colmo di ghiaccio. Mescolare per alcuni secondi e versare in coppa cocktail ghiacciata. Strizzare una scorza di pompelmo sul liquido.

ricette in cucina

 

le ricette qui presentate sono state testate ed eseguite nella cucina dell‘Osteria del Castello in Cengio Alto dal 1906 sotto la supervisione di Origine Greeen Spirits. Dalla profiqua collaborazione iniziata nel 2012 nasce questa prima raccolta parziale messa a disposizione di tutti gli appassionati. L’antica esperienza della cucina tradizionale si apre a nuove sperimentazioni dove i Bio Liquori Origine esprimono potenzialità di gusti, profumi e sensazioni per i palati più esigenti ma sempre alla ricerca dell’autentico.

 

torta della festa al liquore alla rosa (dosi per 8/10 persone)
la torta classica per rallegrare ricorrenze, anniversari, compleanni. Buonissima e da condividere in famiglia o con gli amici

ingredienti
pan di spagna: 250 gr di zucchero, 100 gr. di farina, 75 gr di fecola di patate, 30 gr di burro, 8 uova, la scorza grattugiata di mezzo limone, una stecca di vaniglia, sale
crema pasticcera: 6 tuorli, 250gr di zucchero, 50gr di farina, ½ litro di latte , stecca di vaniglia
3-4 bicchierini origine rosa circa 8/10 cl
4 tazzine di latte
1/2 litro di panna montata freschissima

preparazione
pan di spagna: riunire in un recipiente adatto i tuorli, lo zucchero, la scorza di limone, la vaniglia e un pizzico di sale. Sbattere fino a che il composto incomincia a gonfiarsi. Incorporare a pioggia la farina, la fecola, il burro fuso, gli albumi montati a neve e il lievito per dolci mescolando delicatamente. Versare il composto in una tortiera e cuocere in forno a calore medio per 35/40 min.
crema pasticcera: sbattere i tuorli con lo zucchero, unirvi la farina, la vaniglia e il latte portato a bollore. Lasciar addensare e far bollire per qualche minuto a fuoco basso, continuando a mescolare. Farla raffreddare in una terrina.
composizione:
tagliare il pan di spagna in modo da formare 2 dischi della stessa dimensione. Sistemare il primo disco su un piatto da dolci e inzupparlo con liquore alla rosa e latte miscelati (si può fare con un pennello per dolci). Versare la crema pasticcera e livellarla. Appoggiarvi l’altro disco di pan di spagna che verrà inzuppato come il precedente. Stendere ancora la crema pasticcera rimasta e ricoprire con la panna montata. Guarnire con nocciole tostate e sminuzzate.

 

 

crema al liquore alla rosa origine (dosi per 8/10 persone)
una crema dolce molto delicata e sfiziosa. Ottima consumata da sola, o con biscotti e pasticceria secca. Di facile preparazione

ingredienti
250 gr zucchero
40 gr farina
6 tuorli
60 cl latte
½ stecca di vaniglia
2/3 bicchierini origine rosa, circa 8/10 cl

preparazione
portare il latte a ebollizione e unirvi la vaniglia. Ritirarlo dal fuoco. Montare i tuorli con lo zucchero e incorporarvi la farina. Passare la casseruola sul fuoco a calore moderato e, sempre sbattendo, versarvi poco alla volta il latte caldo. Far bollire la crema per qualche minuto, sempre continuando a mescolare. Versarla in una terrina e lasciarla raffreddare. Unire il liquore alla rosa e mettere in frigorifero fino al momento di servire.

 

 

gelatine agar agar al liquore alla rosa (dosi per 8/10 persone)
L’agar agar è un gelificante di origine naturale, noto in Giappone anche con il nome di kanten, e derivato dalle alghe rosse. Potete consumare le gelatine da sole sperimentando la sensazione del liquore solidificato in bocca o praticando interessanti abbinamenti* con piatti salati e dolci alla ricerca di sapori inediti e oltre gli schemi consueti, un esplorazione sensoriale da provare ad occhi chiusi.

ingredienti
15cl origine rosa
20cl acqua minerale naturale
2gr agar agar in polvere

preparazione
portare l’acqua minerale naturale ad ebbollizione in un pentolino ed eggiungere l’agar agar a pioggia poco alla volta mescolando costantemente. Una volta sciolto spegnere il fuoco ed aggiungere il liquore alla rosa. Mescolare bene e versare il composto in una vaschetta a fondo piatto. Lasciare in frigorifero per due ore circa. Potete servire le gelatine tagliandole della forma e misura che più vi piace.

 

 

affogato al liquore alla rosa (dosi per una persona molto golosa)
per arricchiere le vostra coppa gelato rendendola irresistibile

ingredienti
4 palline di gelato artigianale alla crema
un bicchierino origine rosa circa 3/4cl

preparazione
guarnire la coppa con cialda o granella a piacere